Obiettivo e scopo primario del servizio di assistenza domiciliare agli anziani è quello di consentire la permanenza dei soggetti interessati nel proprio ambiente di vita, riducendo il ricorso a strutture residenziali.

Le attività degli Operatori socio sanitari e degli ausiliari socio assistenziali consistono principalmente in un ruolo di sostegno morale e materiale nei confronti dell’anziano.

Il lavoro dell’assistente domiciliare è centrato sul rapporto con l’anziano a cui viene garantita assistenza nei bisogni concreti e supporto psicologico; nello svolgimento di tali compiti, l’operatore si impegna per promuovere l’autonomia dell’anziano e per dar vita a piccole forme di progettualità, attraverso la valorizzazione delle capacità residue.

L’assistenza anziani domiciliare prevede nello specifico

che comprende le attività di igiene personale, aiuto per alzarsi dal letto, lavarsi, vestirsi ,preparazione e somministrazione dei pasti.

Possono essere comprese le pratiche di carattere parasanitario, come la somministrazione di farmaci o l’osservazione di eventuali sintomi e la valutazione dell’opportunità di far intervenire o meno il medico.

che comprende la pulizia ed igiene dell’alloggio e degli arredi, il riordino del letto e della stanza, il cambio della biancheria, il bucato e la stiratura.

che comprende la gestione della spesa, il disbrigo di eventuali pratiche amministrative e di piccole commissioni, l’accompagnamento in ospedale o alle visite mediche, sostegno al mantenimento della vita di relazione.

Per ognuno, la Cooperativa offre:

  • Personalizzazione del percorso assistenziale secondo le specifiche esigenze

  • Flessibilità, reperibilità e tempestività nell’organizzare ed erogare  gli interventi assistenziali

  • Garanzia di una pluralità di competenze professionali e qualificate

  • Servizi socio-assistenziali globali e integrati