L’assistenza ospedaliera sia diurna che notturna permette al paziente ricoverato in una struttura residenziale e/o ospedaliera di essere assistito durante il periodo di degenza, da personale qualificato che lo aiuta nello svolgimento delle attività quotidiane, come camminare, mangiare, alzarsi dal letto, con turni diurni e notturni, che possono integrare o sostituire la presenza dei familiari, sollevandoli dall’esigenza di una presenza che non sempre possono garantire.